Uomo di 140 kg cade nel bosco: servono 12 persone per recuperarlo!

Nei pressi di Sequals, nella pedemontana pordenonese, sono dovuti intervenire dieci volontari del soccorso alpino e due infermieri del 118 per recuperare un escursionista decisamente sovrappeso

Sono servite ben dodici persone - dieci volontari del Soccorso Alpino di Maniago (Pordenone) e due infermieri del 118 - per portare all'ospedale un escursionista di Lestans (Pordenone) che si è ferito andando alla ricerca di funghi nei boschi del pordenonese.

Nel primo pomeriggio di oggi, l'uomo, di 37 anni, della zona, è caduto riportando una frattura a una gamba. La mole, particolarmente massiccia -pesa oltre 140 chili - ha imposto un notevole sforzo ai soccorritori, impossibilitati a raggiungere l'area della caduta con veicoli a motore.

Una volta immobilizzato, l'uomo è stato trasportato con una barella, per oltre duecento metri all'interno di un boschetto. Successivamente, è stato trasferito per accertamenti al'ospedale di Spilimbergo.

(ANSA)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude il Caffè dei Libri. Per i titolari è stato "un incubo crudele"

  • Locale da incubo invaso dai topi e dai loro escrementi

  • Il Malignani rischia la chiusura: scuola, Comune e sindacato uniti per evitarlo

  • Scomparso tra Sappada e Forni Avoltri, trovato il corpo nel letto del Piave

  • AAA Gestore di rifugio montano cercasi

  • Il guru della pasticceria contemporanea Biasetto ha aperto a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento