Perseguita l'ex collega seguendola fino a Berlino

Protagonista della vicenda un 40enne udinese, che era già stato ammonito dalla Questura

Un 40enne, residente in provincia di Udine, è stato ammonito oggi dal Questore di Udine per stalking nei confronti di una ex collega. I due si erano conosciuti tra fine 2015 e inizio 2016 sul posto di lavoro, e avevano instaurato un rapporto di amicizia che l'uomo avrebbe gradito si trasformasse in qualcosa di più, anche dopo la fine del rapporto lavorativo.

La collega invece ha deciso di interrompere la relazione amicale. Ma lui non si è rassegnato e ha iniziato a inviarle messaggi e lettere, tentando di stabilire nuovi contatti. A maggio la donna ne aveva chiesto l'ammonimento, e l'uomo era stato convocato in Questura per l'avvio del procedimento. Da allora aveva interrotto ogni contatto al punto che la Polizia amministrativa della Questura di Udine aveva ritenuto di chiudere il procedimento. Ma non appena nei giorni scorsi ha ricevuto la notifica di archiviazione del procedimento, si è presentato a Berlino dove la donna si trovava a un meeting di lavoro, e le si è presentato alle spalle.

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

I più letti della settimana

  • È friulano il migliore giovane neurologo d'Europa

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Da lunedì chiusa un'uscita autostradale per cinque mesi

  • Incidente mortale in Slovenia, la vittima è un 48enne di Palmanova

Torna su
UdineToday è in caricamento