Prosegue lo sciame sismico nelle Dolomiti Friulane: nessun allarme

Registrati anche nella notte due leggeri movimenti nel sottosuolo. Tanta paura ma nessun danno nella zona classificata a rischio sismico intermedio. Il ricercare Gianni Bressan dell'Ogs di Udine ha spiegato che se anche dovesse arrivare un'altra forte scossa, sarebbe molto simile alle due maggiori registrate ieri. C'è una possibilità su tre che possa accadere

 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Gran lavoro, ieri, per i ricercatori dell'Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale della sede di Udine che hanno dovuto monitorare la situazione che i sismometri disseminati nel territorio stavano registrando nelle Dolomiti Friulane, nella zona compresa fra Forni di Sopra, Forni di Sotto e Claut. La scossa principale, classificata di circa 3,7/3,8 ML Richer, è arrivata alle 9 e 16 del mattino e ha trovato poi una replica di pari valore verso le 17.

Difficile fare previsioni sull'attività nel sottosuolo nelle prossime ore, ma gli esperti dell'Ogs hanno calcolato che esiste circa una possibiltà su tre che possa ripetersi una scossa simile alle due maggiori verificatesi domenica. "L'area nel 1952 aveva avuto un terremoto di magnitudo 5.2 ma non si hanno notizie di terremoti catastrofici - spiega Gianni Bressan, ricercatore del centro udinese -. C'è comunque sempre la possibilità, direi un 30 per cento di probabilità, che possa avvenire una replica di magnitudo comparabile o entro un grado di magnitudo più basso rispetto alle due maggiori verificatesi il 25 febbraio. L'area è comunque classificata di seconda categoria sismica e negli ultimi anni ha presentato solo due attività rilevanti, nel 2002 sempre con magnitudo 3.8 e nel 2007 con una doppia scossa da 3.9 e una da 3.9."

La squenza delle repliche fra ieri e oggi

Questi gli orari esatti delle scosse registrate dagli strumenti: alle ore 9:16 la scossa più grande, quella con magnitudo 3,72; 9:37 (1,01ML); 9:47 (2,35 ML); 9:55 (1,43 ML); 10:14 (1,08 ML); 10:32 (2,13 ML); 14:26 (1,06 ML); 15:36 (3,18 ML); 15:40 (2,35 ML); 15:43 (0,66 ML); 15:49 (0,81 ML); 16:40 (0,79 ML); 16:53 (3,74 ML); 16:58 (0,85 ML); 17:09 (0,94 ML); 17:28 (0,63 ML); 17:42 (1,33 ML); 18:19 (2,3 ML); 18:40 (2,87 ML); 20:14 (0,56 ML); 2:69 (1,77 ML); 4:29 (1,96 ML).

La scossa registrata ieri alle 9.16

La scossa registrata ieri alle 9.16-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento