Scomparso un escursionista tra Sappada e Forni Avoltri

Si tratta di un uomo residente a Spinea, classe 1974. Ricerche in corso

Un escursionista classe 1974, residente a Spinea (Venezia), è scomparso nella zona compresa tra Sappada e la Val Pesarina. L'allarme è arrivato mercoledì sera ai carabinieri, verso le 20 e 30, e le ricerche si sono attivate subito e sono andate avanti tutta la notte.

Le ultime notizie

L'uomo era partito mercoledì mattina da Sappada, dove si trovava in vacanza, per raggiungere il rifugio De Gasperi, ma non è mai arrivato a destinazione e non è più rientrato a casa. Gli ultimi che lo hanno visto pare che siano stati i commercianti di un negozio di Sappada, dove si è fermato per acquistare dei viveri per la gita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ricerche

Sul posto i tecnici del Soccorso Alpino di Sappada e quelli del Soccorso Alpino di Forni Avoltri, sui due versanti che conducono al rifugio, quello sappadino e quello della Val Pesarina. Questa mattina, con le prima luci, i tecnici si sono di nuovo messi al lavoro via terra assieme all'elicottero della Protezione civile che sta effettuando perlustrazioni dall'alto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio mascherina: non sarà più un obbligo né all'aperto e né al chiuso

  • Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

  • Carlo Cracco stringe una collaborazione con un'azienda friulana

  • Sparatoria a Mortegliano, una persona gravemente ferita

Torna su
UdineToday è in caricamento