A Sauris si cerca Marco Durigon, scomparso da quattro giorni

Le ricerche dei Vigili del Fuoco di Udine e degli altri distaccamenti, si sono concentrate in particolar modo al Lago di Sauris, dove è stata trovata abbandonata l'auto dell'uomo

Le immagini delle ricerche

Proseguono le ricerche di Marco Durigon, l'ingegnere 42enne dipendente della Regione e residente a Trieste, scomparso da casa lo scorso 11 aprile.

Le ricerche, ad opera dei Vigili del Fuoco di Udine, si sono concentrate in prossimità del lago di Sauris dove è stata rinvenuta l'auto dell'uomo.

Le operazioni

Particolarmente difficili le operazioni anche a causa del basso livello del lago che ha costretto i vigili del fuoco all'utilizzo di speciali attrezzature per calare un'imbarcazione dall'alto della diga e poter guindi scandagliare, attraverso l'uso di una telecamera, il fondale inseme ai Sommozzatori di Trieste e Venezia.

IMG_20180415_133617-2

L'allarme

L'uomo aveva raggiunto nei giorni scorsi i parenti a Rigolato, un piccolo comune della Carnia; sono stati loro a dare l'allarme non vedendolo rientrare e non riuscendo più a mettersi in contatto con lui. Le ricerche nell'area dell'invaso sono iniziate giovedì 12 aprile, anche con l'impiego di gommoni calati nello specchio d'acqua e sono state sospese con l'arrivo del buio per proseguire poi fino ad oggi.

Le ricerche, che hanno dato esito negativo nonostante l'impiego di mezzi tra i quali anche un elicottero, proseguiranno nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • Addio al dottor Sacco, per anni un riferimento del reparto di oncologia

  • Dopo sette anni di attività chiude la gelateria Grom di Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento