Una rosa rossa sul parabrezza per dichiarare il suo amore ma sbaglia vettura, si cerca Stefania

La rete si mobilita per trovare l'amata, un gesto di romanticismo che è piaciuto a molti, raccontato da chi ha ricevuto erroneamente il presente

"Aaa cercasi Stefania disperatamente!". Quello che vi stiamo per raccontare è un gesto d'amore  piccolo che però, ieri pomeriggio, ha fatto sognare molti utenti di Facebook, anche se solo per un momento. 

La storia

Una rosa rossa, assieme a un bigliettino dello stesso colore, è stata lasciata sul parabrezza di un'auto parcheggiata a Cividale. Si tratta di una Citroen Ds3 bianca. Sulla busta la scritta "per Stefania", evidentemente destinataria del pensiero. Peccato che il nostro "Romeo" abbia sbagliato vettura. E così la proprietaria dell'auto, Cristina, ha chiesto aiuto alla rete e al gruppo "Sei di Cividale se..." per risalire all'amata.

Il bigliettino sul parabrezza

stefania-3

Il post

"Oggi 3 ottobre  - si legge nel post - ho trovato una rosa rossa e questo biglietto sulla mia macchina. Commossa dal gesto antico del povero ragazzo, che ha evidentemente sbagliato auto, non sapendo come fare ho pensato di scrivere qui. Non mi son permessa di aprire il biglietto, ma Stefania sappia che lo conservo e mi scriva pure in privato per reclamarlo". 

Schermata 2019-10-04 alle 09.26.53-2

Dove sei Stefania?

Un momento di romanticismo, un gesto da cavaliere, per cui ora si spera in un lieto fine. E così proviamo anche noi a dare il nostro piccolo contributo per risalire a Stefania, che magari non è nel gruppo ma è una nostra lettrice, sperando di far vincere l'amore. O almeno per far sapere al nostro "Romeo" che ha fatto un gran bel gesto, apprezzato da gran parte delle rappresentanti del gentil sesso, ma che ha sbagliato vettura e che - la prossima volta - dovrà impegnarsi ancora di più. Del resto, si sa, l'amore è una corsa ad ostacoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Razzia di tonno in scatola, fugge dalla Lidl con un bottino di 90 scatolette

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Scritta ingiuriosa prima della partita, operai all'opera per eliminarla

Torna su
UdineToday è in caricamento