Ritrovati con l'elicottero gli escursionisti dispersi sul Passo del Pura

Si sono ritrovati al buio in una zona di alberi schiantati dopo la tempesta Vaia: ritrovati con l'elicottero du escursionisti di Monfalcone

Avevano richiesto l'intervento del Soccorso Alpino perché, finiti in una zona di alberi schiantati dopo la tempesta Vaia sulla cima del Monte Colmaier, non riuscivano più a tornare indietro in quanto colti da buio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il recupero

I due sessantenni, un uomo e una donna di Monfalcone, erano finiti durante una gita sopra Passo del Pura in una zona di schianti di alberi. I soccorritori, quattro tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico di Forni di Sopra, sono stati portati due alla volta in quota con l'elicottero della Protezione Civile. L'individuazione della posizione dei due escursionisti è avvenuta proprio dall'alto dell'elicottero, con il rilevamento dei dati sulla verticale della loro posizione GPS che è poi stata utilizzata per raggiungerli con precisione a piedi una volta sbarcati nella prima radura. Con quarantacinque minuti di cammino la coppia, che si trovava a 1200 metri di altitudine, è stata raggiunta e poi condotta a piedi nei pressi di Passo del Pura dove ad attenderli c'era il furgone del Soccorso Alpino che li ha condotti alla loro automobile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Morto sul lavoro un 24enne schiacciato da una pressa

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

  • Incidente mortale al prosciuttificio, ecco chi è la vittima

  • Medico abusivo scoperto dai carabinieri, faceva diagnosi e prescriveva accertamenti

Torna su
UdineToday è in caricamento