Dispersa nelle Valli del Natisone ritrovata dal Soccorso alpino

Una 54enne di Torreano di Cividale si è inoltrata nel bosco alla ricerca di funghi. Dopo aver perso l'orientamento non ha più ritrovato la via per uscire. E' stata tratta in salvo nella sera di martedì

Il Soccorso Alpino di Gemona, con due unità cinofile, assieme ai colleghi della Guardia di Finanza di Tolmezzo, è riuscito a stabilire, dopo tre ore di ricerca sotto la pioggia battente e con temperature rigide, un contatto a voce nei boschi delle Valli del Natisone con la 54enne di Torreano di cui si erano perse le tracce dal tardo pomeriggio.

I soccorritori hanno raggiunto la donna - che si era persa andando a funghi - e l'hanno tratta in salvo. Assieme ai tecnici del Soccorso Alpino i volontari della Protezione civile e vigili del fuoco di Udine.

La donna stava abbastanza bene, anche se ha affermato di essere stremata e infreddolita. Appena raggiunta e riportata a valle è stata trasferita precauzionalmente al Pronto Soccorso

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cede un pezzo di autostrada, A4 chiusa tra Porto e Latisana

  • Operaio trovato morto in casa a soli 42 anni

  • Provoca i giocatori dell'Udinese, scatta il parapiglia e poi scappa

  • Autovelox verso Lignano senza pietà, multa per un chilometro oltre il limite

  • Scontro in A4, 23enne udinese incastrato nell'abitacolo di un'auto

  • Come lavare i vetri di casa senza lasciare aloni

Torna su
UdineToday è in caricamento