Ossa umane trovate nei campi della Bassa Friulana

La macabra scoperta è capitata ad un giovane che era alla ricerca del proprio cane

Un femore con una placca di titanio, un bacino e un paio di pantaloni blu. Questo è quanto ha trovato un giovane ai bordi di un campo posizionato vicino all'argine del fiume Torre, tra i comuni di Ruda e Fiumicello-Villa Vicentina. La scoperta è avvenuta ieri pomeriggio in maniera del tutto casuale mentre il ragazzo, insieme ad alcuni familiari, si era messo alla ricerca del suo cane, scomparso nella vegetazione inseguendo una lepre. 

Il rinvenimento

Erano circa le 17.30 quando il giovane, residente nella zona, camminando ai margini di un terreno di Cortona, frazione di Ruda, ha intravisto in lontananza il suo amico a quattro zampe intento ad annuasare qualcosa. Raggiunto nei pressi di una macchia verde, la scoperta: l'animale aveva trovato un femore umano. A pochi metri di distanza erano presenti altri resti umani e un indumento. A quel punto, raggiunto dai suoi parenti, la decisione di chiamare immediatamente le forze dell'ordine.

Le indagini

All'arrivo dei militari delle stazioni di Ruda e Villa Vicentina l'area è stata isolata e posta sotto sequestrato. Le ossa umane sono state quindi raccolte e composte nella cella mortuaria di Fiumicello per essere messe a disposizione dell'autorità giudiziaria. Dalle prime analisi risulterebbero essere i resti di un uomo adulto. In queste ore si sta procedendo con alcune comparazioni fra le persone scomparse nella zona negli ultimi anni. Solo le analisi del Dna potranno confermare i primi sospetti, ovvero che possa trattarsi dell'uomo scomparso dal Manzanese lo scorso anno dopo un violento nubifragio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • Entra in bar e punta il fucile contro un cliente per un commento di troppo

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Una stupefacente immagine del Friuli su "Le foto che hanno segnato un'epoca"

Torna su
UdineToday è in caricamento