Tarvisio: ritrovato un cadavere lungo il corso del torrente Slizza

Si tratta di un pensionato austriaco di 72 anni. Il rinvenimento della salma è stato effettuato cerso l'ora di pranzo del giorno della Festa del lavoro. Indagano i Carabinieri della Compagnia di Tarvisio

Il ritrovamento è stato effettuato lungo l'argine del torrente Slizza. L'uomo senza vita era Josef Hovorka, un pensionato 72enne austriaco celibe e senza fissa dimora.

i primi accertamenti sembrano escludere l'intervento di terze persone. Pare dunque che il decesso sia dovuto a cause naturali. La salma è stata recuperata e trasportata dall'elicottero della Protezione civile di Tolmezzo alla cella mortuaria di Tarvisio.

Sul posto i Carabinieri della località al confine con l'Austria e gli operatori del soccorso alpino di Cave del Predil.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

Torna su
UdineToday è in caricamento