L'automobilista tocca il ciclista e la rissa viene evitata per poco

Tensione in piazza XX Settembre poco prima delle 19. I due sono stati separati dai passanti

Automobilista e ciclista durante la lite verbale

Parole pesanti, qualche spintone e alcuni calci sulla carrozzeria. Momenti di tensione oggi, poco prima delle 19, in piazza XX Settembre. A farla da protagonisti un automobilista e un ciclista. Il conducente della due ruote riteneva di essere stato toccato dall'auto (che per passare è stata costretta a fare lo slalom in mezzo all'abituale sequenza di vetture in divieto) nel suo tragitto verso via Battisti e non ci ha visto più, iniziando a insultare il conducente del mezzo e invitandolo a uscire dall'abitacolo. Per tutta risposta l'uomo al volante ha risposto all'invito, precipitandosi di fronte al suo "accusatore". L'intervento di diversi passanti, che si sono impegnati per allontanare la coppia, ha permesso di scongiurare il peggio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • Entra in bar e punta il fucile contro un cliente per un commento di troppo

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Una stupefacente immagine del Friuli su "Le foto che hanno segnato un'epoca"

Torna su
UdineToday è in caricamento