Borgo Stazione: rischio overdose per un minorenne udinese

Un mix di ectasy e alcol, assunto durante una festa in Slovenia, ha messo in serio pericolo la vita di un giovane udinese

Un minorenne udinese, 18 anni da compiere tra qualche mese, ha rischiato ieri l'altro un'overdose da sostanze stupefacenti, dopo aver passato la notte in Slovenia, partecipando a una festa con alcuni amici.

Il ragazzo ha accusato un malore, mentre si trovava nella zona di borgo stazione. La madre, quando è tornato a casa, in tarda mattinata, si è preoccupata e ha chiamato un'ambulanza.

Il ragazzo è stato trasportato d'urgenza in pronto soccorso; ha ammesso di aver assunto due pastiglie di ecstasy insieme con alcol. Dalle analisi sono emerse tracce di cannabinoidi, anfetamine e metadone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dà fuoco al marito cospargendolo di benzina, è madre di due ragazzi udinesi

  • Delitto Orlando, Mazzega si è suicidato

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

  • Lorenzo, una vita spezzata a soli 22 anni

Torna su
UdineToday è in caricamento