Un anno senza Davide Astori, oggi durate il match il ricordo alla Dacia Arena

Applausi, lacrime, commozione. Un anno senza capitan Davide. Il ricordo alla Dacia Arena ha emozionato il pubblico

Davide Astori

Applausi, lacrime e cori. Momento toccante in campo alla Dacia Arena oggi al 13 minuto di Udinese Bologna quando su chiamata dello speaker, una standing ovation si è levata dal pubblico nel ricordo del 31enne capitano della Fiorentina Davide Astori, morto un anno fa (4 marzo 2018), stroncato da un malore mentre si  trovava all'hotel La di Moret, in attesa di disputare il match contro l'Udinese.

Non a caso la scelta del 13esimo minuto. Tredici, come il numero della maglia di Astori, oggi ritirata dalla squadra nel segno del suo ricordo Un minuto di applausi e commozione, sulle immagini del giovane capitano proiettate sui maxi schermi della Dacia Arena. Un momento importante che strappa una lacrima soprattutto qui a Udine, città che ha visto gli ultimi sorrisi e parole di Astori.

Il decesso

Astori, deceduto, stando a quanto riportato dai quotidiani nazionali, per una tachiaritmianon aveva mai avuto segnalazioni di patologie precedenti al cuore. Lo scorso dicembre sono stati due però i medici indagati per omicidio colposo. Dormiva da solo, a trovarlo fu un massaggiatore, preoccupato perché Astori non si era presentato all’ora prevista per la colazione pre-partita, alle 9.30.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento