"Resilience", il cortometraggio immersivo della 21enne Aurora Ovan

 

Resilience è un cortometraggio sperimentale immersivo sul sentimento di "casa" e la paura del cambiamento. Il corto è per lo più un flusso di coscienza che si svolge nella testa di Renée, un giovane artista che lascia il suo paese per la prima volta per studiare all'estero. I suoi ricordi sono collegati l'uno all'altro in una sequenza di immagini liriche dove gli stati emotivi che Renée attraversa sono rappresentati dai corrispondenti stati fisici dell'acqua.

La regista: Aurora Ovan

Classe 1996, originaria di Tricesimo, Udine, Aurora Ovan si è diplomata al Liceo Scientifico ISIS Malignani nel 2015. Durante gli ultimi anni di liceo si appassiona sempre di più alla scrittura e alla fotografia, scegliendo di continuare il suo percorso di studi nel cinema. Nel frattempo lavora a Udine e dintorni come videomaker di video musicali (come quelli per Doro Gjat, Overtures e Nero Deep). A novembre 2015 segue un corso intensivo e pratico di Filmmaking alla New York Film Academy di Firenze. Con la sua tesi finale, riceve una borsa di studio per continuare l’anno accademico a New York, durante il quale poi scriverà Resilience: cortometraggio sperimentale ispirato all’esperienza del vivere fuori casa e al concetto di abbracciare il cambiamento nella tua vita invece che fuggire da esso.

Resilience_Poster_FB-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Spaccio a Udine, un video svela Borgo Stazione

  • Cronaca

    "Jova Beach Party", ecco cosa si vivrà sulla spiaggia di Lignano Sabbiadoro

  • Cronaca

    VIDEO Gli operai bloccano i camion a Buja, polizia e carabinieri fanno sgomberare tra le lacrime degli operai

  • Cronaca

    VIDEO Tremori a Premariacco, il fenomeno è tornato

Torna su
UdineToday è in caricamento