Rapina con lo spray urticante, questa volta è successo a Gemona

Un altro episodio in provincia, dopo il fatto analogo di un paio di settimane fa a Cervignano del Friuli. Colpite dalla sostanza la cassiera del supermercato e una cliente. Il ladro si è dileguato all'istante

Arrivato in cassa, fingendo di acquistare della merce, ha spruzzato la sostanza urticante alla cassiera. Sfruttando il momento si è così impossessato dell'incasso, 1200 euro circa, e si è dato alla fuga a piedi.

L'episodio ricorda un fatto di cronaca di un paio di settimane fa a Cervignano.

La cassiera è stata portata in pronto soccorso all'ospedale cittadino, dove le è stata diagnosticata una congiuntivite acute guaribile in cinque giorni. Al momento del fatto era presente anche una 73enne del luogo, che ha inalato la sostaza urticante. Per lei sempre una prognosi di cinque giorni, a causa di "irritazione da inalazione".

Sull'episodio indagano i carabinieri di Gemona.

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Box doccia: tutti i rimedi e le soluzioni per pulirlo

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Sesso nudi in strada davanti a tutti in pieno giorno a Lignano, denunciati due giovani

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Anche due pizzerie udinesi nella classifica di 50 Top Pizza

  • Violenza sessuale su una bambina di 9 anni in un locale del Cividalese

  • Una mail ha distrutto le speranze di Gianpiero, "stadio del cancro troppo avanzato"

  • Mette in vendita la sua auto e si ritrova con 10mila euro in meno in tasca

Torna su
UdineToday è in caricamento