Rapina fuori da una discoteca, tre giovani finiscono in manette

Il fatto è avvenuto a Lignano Sabbiadoro, la vittima è un ragazzo friulano

Spiacevole episodio all'uscita di una discoteca di Lignano Sabbiadoro. Tre giovani lombardi, tutti di età compresa tra i 18 e i 20 anni, sono stati fermati ieri e condotti in carcere a Udine dalla Polizia di Stato per una rapina realizzata la scorsa notte ai danni di un ragazzino minorenne avvenuta nella località turistica friulana. 

Secondo una prima ricostruzione, i tre avrebbero avvicinato l'adolescente, un ragazzo friulano, all'uscita di una discoteca della località balneare e lo avrebbero convinto a salire in auto con la scusa di offrirgli un passaggio. Una volta in auto lo avrebbero portato in una via appartata e rapinato. Percosso e minacciato con un coltello, il minore sarebbe stato quindi derubato delle collanine d'oro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il personale del posto temporaneo della Polizia di Stato e della Squadra Mobile di Udine hanno rintracciato in poche ore i sospetti autori, trovando la refurtiva nella stanza in cui erano alloggiati. Nei loro confronti è stato applicato il foglio di via da Lignano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • Carlo Cracco stringe una collaborazione con un'azienda friulana

Torna su
UdineToday è in caricamento