Minaccia il personale del distributore con la pistola e fugge via

L'episodio a Coseano, lungo la strada statale 464. Il bandito è riuscito a scappare

Tentatativo di rapina a mano armata al distributore Ip di Coseano alle 12 di oggi, lungo la strada statale 464. Un uomo, con il volto coperto da un passamontagna, si è introdotto all'interno della struttura minacciando la moglie del gestore con una pistola.

La donna è riuscita a scappare e a richiamare l'attenzione del marito, impegnato in un'altra zona dell'area di servizio. Il successivo agitarsi del benzinaio ha fatto in modo che la situazione che i passanti - numerosi in quel tratto - notassero che qualcosa non andava per il verso giusto.

Uno di questi ha avvertito i carabinieri, ma nel frattempo il malvivente aveva già tagliato la corda, con tutta probabilità con l'aiuto di almeno un complice. 



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

  • Lorenzo, una vita spezzata a soli 22 anni

  • Incidente mortale a Tarcento, la vittima è un 39enne di Majano

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

Torna su
UdineToday è in caricamento