Si lancia dal quinto piano dopo una lite con la madre: 13enne gravissima

È successo a Udine: la ragazzina si trova ricoverata al reparto di terapia intensiva

È caduta dal balcone di casa, da dove si sarebbe lanciata, dopo una presunta lite avuta con la madre: protagonista della vicenda una ragazzina di appena 13 anni, che attualmente si trova ricoverata al reparto di terapia intensiva del Santa Maria della Misericordia di Udine.

L'episodio è avvenuto nella serata di lunedì 7 marzo, in città: in seguito a un presunto diverbio l'adolescente si sarebbe gettata dal quinto piano del palazzo in cui vive coi genitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ha riportato una serie di lesioni, ed è stata soccorsa dai sanitari del 118, intervenuti con l'ambulanza sul posto. Il personale medico l'ha trasportata al nosocomio: la giovane è in condizioni gravissime.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio mascherina: non sarà più un obbligo né all'aperto e né al chiuso

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

Torna su
UdineToday è in caricamento