Si lancia dal quinto piano dopo una lite con la madre: 13enne gravissima

È successo a Udine: la ragazzina si trova ricoverata al reparto di terapia intensiva

È caduta dal balcone di casa, da dove si sarebbe lanciata, dopo una presunta lite avuta con la madre: protagonista della vicenda una ragazzina di appena 13 anni, che attualmente si trova ricoverata al reparto di terapia intensiva del Santa Maria della Misericordia di Udine.

L'episodio è avvenuto nella serata di lunedì 7 marzo, in città: in seguito a un presunto diverbio l'adolescente si sarebbe gettata dal quinto piano del palazzo in cui vive coi genitori.

Ha riportato una serie di lesioni, ed è stata soccorsa dai sanitari del 118, intervenuti con l'ambulanza sul posto. Il personale medico l'ha trasportata al nosocomio: la giovane è in condizioni gravissime.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

  • Incidente mortale in piazzale D'Annunzio, perde la vita una donna

Torna su
UdineToday è in caricamento