Si lancia dal quinto piano dopo una lite con la madre: 13enne gravissima

È successo a Udine: la ragazzina si trova ricoverata al reparto di terapia intensiva

È caduta dal balcone di casa, da dove si sarebbe lanciata, dopo una presunta lite avuta con la madre: protagonista della vicenda una ragazzina di appena 13 anni, che attualmente si trova ricoverata al reparto di terapia intensiva del Santa Maria della Misericordia di Udine.

L'episodio è avvenuto nella serata di lunedì 7 marzo, in città: in seguito a un presunto diverbio l'adolescente si sarebbe gettata dal quinto piano del palazzo in cui vive coi genitori.

Ha riportato una serie di lesioni, ed è stata soccorsa dai sanitari del 118, intervenuti con l'ambulanza sul posto. Il personale medico l'ha trasportata al nosocomio: la giovane è in condizioni gravissime.

Potrebbe interessarti

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Cantinetta del vino in casa, quale scegliere

  • Viaggio in auto: come combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

  • Va dal medico perché in sovrappeso, scopre di essere incinta al settimo mese

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento