No alle auto in centro, mancano solo poche firme per la richiesta del referendum

Il Comitato Autostoppisti prosegue con fiducia ed entusiasmo la raccolta delle sottoscrizioni. Fino a questo momento sono state 1700 le adesioni. L'obiettivo è quota 2mila

Seppur costernati per i ripetuti ripensamenti del sindaco Fontanini rispetto alla viabilità del centro, il Comitato Autostoppisti prosegue con fiducia ed entusiasmo l’ultima settimana di raccolta firme per il referendum, continuando a dichiarare totale apertura al confronto con le istituzioni. La risposta della cittadinanza è stata finora forte e chiara - 1.700 le adesioni -, rendendo necessaria la presenza di più autenticatori per far fronte all’enorme flusso di persone determinate ad apporre la propria firma. L'obiettivo è quello di superare quota 2mila. 

Traffico in centro: la scelta dei nostri lettori

Raccolta firme

Il Comitato non può che esprimere gratitudine e soddisfazione per la sensibilità dimostrata dagli udinesi. Pochissime le firme necessarie per il raggiungimento del traguardo, i residenti potranno reperire i banchetti nei seguenti luoghi e orari:
giovedì 10 dalle 17.00 alle 18.30 circa in via Carducci 15; venerdì 11 dalle 16.30 alle 19.30, in via Canciani, accanto a Galleria Bardelli; sabato 12 in via Canciani, accanto a Galleria Bardelli dalle 9.00 alle 19.00, e dalle 9.00 alle 13.00 al mercato di viale Vat (lato via Gorizia); domenica 13 in via Canciani, accanto a Galleria Bardelli dalle 9.00 alle 19.00; dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 12.15 e giovedì anche dalle 15.15 alle 16.45 presso la Segreteria generale in palazzo d’Aronco o presso l’Ufficio elettorale in via Beato Odorico Da Pordenone, 1 (piazza Venerio); dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e lunedì e mercoledì anche nei pomeriggi dalle 14.30 alle 17.00, presso il Patronato Cisal in Piazza Medaglie d’Oro n. 10 (in zona Chiavris).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

Torna su
UdineToday è in caricamento