Escursioniste disperse in montagna dopo aver smarrito il sentiero: ritrovate

Due udinesi, salite nella giornata di giovedì sul monte Mia, hanno dovuto chiedere l'intervento del Soccorso alpino per tornare a fondo valle

Immagine di repertorio con gli uomini del soccorso alpino

Due escursioniste udinesi, rimaste bloccate sul monte Mia - nel territorio del comune di Pulfero, sono state individuate e riportate a valle nella tarda serata di ieri dalle squadre del Soccorso alpino.

Le due avevano perso il sentiero durante la discesa verso l'abitato di Stupizza, a causa della carenza di segnaletica e del taglio del bosco nella zona sommitale della montagna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo essere state bloccate in una zona impervia hanno allertato i soccorritori, che sono riusciti a raggiungerle grazie ai contatti telefonici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Fa entrare i clienti dal retro nonostante le restrizioni, interviene la Polizia

Torna su
UdineToday è in caricamento