«Pozzo e Honsell basta svenderci»: la protesta solitaria in piazzetta

Un furgone decorato con slogan contro quelle che vengono identificate come scelte del Paròn e del primo cittadino sulla questione stadio: è questo che stamattina i cittadini hanno potuto vedere di fronte a palazzo D'Aronco

“Pozzo e Honsell basta svenderci” e “Stadio Friuli ai friulani”. Questi - e altri - gli slogan appesi ai cartelli di un furgone che questa mattina ha fatto capolino in piazzetta Lionello, fuori da palazzo D’Aronco, sede comunale. Alla guida un tifoso dell’Udinese, sentitosi tradito dalle scelte che riguarderanno il nome dell’impianto di piazzale Repubblica Argentina, prossimo a chiamarsi “Dacia Arena Friuli”

La protesta, che il protagonista avrebbe voluto sicuramente più numerosa - era da solo -è stata bloccata dai Vigili urbani, arrivati sul posto con il carro attrezzi e con tutta l’intenzione di far sgomberare immediatamente il mezzo. Gli uomini della municipale hanno questionato un po' con il “dimostrante”, e successivamente la situazione è tornata alla normalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 4 Ristoranti di Alessandro Borghese, ecco quali sono i locali in gara

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Guida Michelin, il Friuli Venezia Giulia si conferma con 10 stelle

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • Le migliori scuole di Udine e dintorni

Torna su
UdineToday è in caricamento