«Pozzo e Honsell basta svenderci»: la protesta solitaria in piazzetta

Un furgone decorato con slogan contro quelle che vengono identificate come scelte del Paròn e del primo cittadino sulla questione stadio: è questo che stamattina i cittadini hanno potuto vedere di fronte a palazzo D'Aronco

“Pozzo e Honsell basta svenderci” e “Stadio Friuli ai friulani”. Questi - e altri - gli slogan appesi ai cartelli di un furgone che questa mattina ha fatto capolino in piazzetta Lionello, fuori da palazzo D’Aronco, sede comunale. Alla guida un tifoso dell’Udinese, sentitosi tradito dalle scelte che riguarderanno il nome dell’impianto di piazzale Repubblica Argentina, prossimo a chiamarsi “Dacia Arena Friuli”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La protesta, che il protagonista avrebbe voluto sicuramente più numerosa - era da solo -è stata bloccata dai Vigili urbani, arrivati sul posto con il carro attrezzi e con tutta l’intenzione di far sgomberare immediatamente il mezzo. Gli uomini della municipale hanno questionato un po' con il “dimostrante”, e successivamente la situazione è tornata alla normalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio mascherina: non sarà più un obbligo né all'aperto e né al chiuso

  • Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

  • Carlo Cracco stringe una collaborazione con un'azienda friulana

Torna su
UdineToday è in caricamento