Tutela del clima, il primo di tanti giorni di protesta in piazza Libertà

Gli organizzatori vogliono che sia un appuntamento a scadenza fissa. Per il 15 marzo prevista una manifestazione globale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Tanti giovani, venerdì pomeriggio, si sono fatti sentire in piazza Libertà. Dalle 12.15 alle 14.00 sul terrapieno si è tenuta la prima protesta per il clima a Udine,organizzata da Fridays For Future Udine. L'iniziativa segue la scia della nota Greta Thunberg, sedicenne svedese attivista per il clima. Alla manifestazione hanno partecipato più di una cinquantina di persone di tutte le età, a partire dai 16 anni fino agli over 80. Presente anche il circolo di Legambiente Udine, assieme ad altre associazioni ambientali della regione. Tutti i presenti sono stati invitati a scendere in piazza ogni venerdì per far sentire la propria voce. L'appuntamento più sentito è previsto per il 15 marzo, con uno sciopero globale a favore della tutela del clima.

Torna su
UdineToday è in caricamento