Promoturismo Fvg cerca casa, Ovan: «Venite al castello di Colloredo»

La sede attuale Villa Chiozza di Cervignano è troppo scomoda per l'assessore Bini. Così il sindaco del paese collinare invita a scegliere il maniero dove visse Ippolito Nievo

«Villa Chiozza ha una posizione infelice. Vogliamo spostare la sede dell’agenzia in un posto più al centro del nostro territorio, magari anche con la connessione veloce, visto che adesso non è così. Escludiamo a priori un ritorno a Villa Manin, sarebbe troppo costoso». L’assessore al turismo Sergio Emidio Bini, a margine della presentazione dei dati del settore oggi in Regione, ha annunciato la volontà di trasferire Promoturismo Fvg in un luogo più adatto rispetto a quello attuale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Colloredo

Sulla questione ha colto la palla al balzo il sindaco di Colloredo di Monte Albano Luca Ovan, anche lui di Progetto Fvg come Bini, che da tempo sponsorizza il maniero che fu del Nievo come location ideale per l’agenzia. «Qui c’è posto in abbondanza, da perdersi, in gran parte pubblico. Ci sono dei lavori da completare, ma il grosso è fatto — spiega Ovan —. Avevo già fatto questa proposta alla precedente amministrazione e ribadirò il concetto con questa. Sarebbe la soluzione più logica, siamo al centro del Friuli, c’è l’uscita dell’autostrada a Pagnacco. Il sito è storico e molto conosciuto, siamo a 100 chilometri sia da Tarvisio che da Lignano».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Coronavirus: quattro contagi in più a Udine, dodici in tutta la regione

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

Torna su
UdineToday è in caricamento