No a tappeto rosso e arbusti: prende forma il progetto per piazza San Giacomo

La Soprintendenza ha espresso un primo parere: parte del plateatico rimarrà libera da coperture che saranno usate solo sotto i tavolini e non ci saranno piante troppo alte

Il "sassolino" lanciato da Confcommercio Udine rispetto al nuovo volto che potrebbe avere piazza San Giacomo, andando incontro alle nuove esigenze dei commercianti, ha avuto il merito di sollevare un dibattito che potrebbe diventare persino costruttivo. Usiamo il condizionale perché di questi tempi, dove tutti sono pronti a criticare e pochi son disposti a fare squadra, è meglio andare cauti. Fatto sta che dopo la pubblicazione delle due proposte, politica, opinione pubblica, esperti di settore e Soprintendenza si sono espressi e pare che a breve potrebbe esserci un'idea definitiva.

Le opinioni contrarie

Dal confronto tra giunta e Soprintendenza è emerso che il tappeto rosso non sarà utilizzato per coprire la pietra del plateatico, che sarà comunque tutelata da una copertura di altro colore ma solamente sotto i tavoli. Non sarà utilizzata nessuna copertura, invece, intorno alla fontana e lungo i passaggi che saranno lasciati sgombri. Anche arbusti troppo alti non rientreranno nel progetto definitivo, per permettere la visuale dell'architettura della piazza, a partire dalla Chiesa di San Giacomo, saranno posizionate solo piante basse che avranno la funzione di dividere gli spazi tra i tavoli. 

Ora resta da capire il costo dell'operazione (in teoria dovrebbe essere a carico degli esercenti che come è facile intuire all'idea di tirare fuori soldi non fanno i salti di gioia, quindi si dovrà cercare una soluzione alternativa con le aziende produttrici degli arredi o almeno questa è l'intenzione di Confcommercio) e la tempistica: a quanto pare la timeline parla di metà giugno, anche perché andare oltre significherebbe perdersi una buona fetta di bella stagione rendendo poco efficace l'intera operazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

Torna su
UdineToday è in caricamento