Re-Cycling, un film di animazione con dieci artisti europei

Al via un progetto di cooperazione internazionale e la campagna di crowfunding per finanziare la pellicola 'collettiva' ideata da Paola Bristot

E' partita sulla piattaforma  Indiegogo, la campagna di crowdfunding per sostenere tramite donazioni Re-Cycling, il film d'animazione collettivo ideato da Paola Bristot con l'associazione culturale Vivacomix: un progetto che necessita dell'aiuto di tutti coloro che vogliano contribuire alla riuscita di un esperimento di cooperazione artistica internazionale tout-court. Sono infatti dieci artisti da dieci diversi paesi europei, scelti tra i più talentuosi della scena contemporanea, i protagonisti di Re-Cycling che, prima ancora d'essere un film, è un vero e proprio gioco. 

La sfida è stata quella di ripensare la natura di un oggetto noto e di immaginarne una nuova vita e un'inedita veste. Il progetto ha previsto che ogni artista scegliesse un oggetto d'uso quotidiano. I dieci oggetti raccolti sono stati inviati al Re-Cycling Team, coordinato da Paola Bristot, per essere poi mescolati e recapitati in via anonima ad un artista del gruppo. Ad ognuno, destinatario di un solo oggetto privo di alcuna informazione sull'identità del possessore originario e sul suo utilizzo, è stato richiesto di immaginarne la storia e di raccontarla in un film breve di un minuto. Per realizzarla, gli artisti hanno dovuto usare la pellicola cinematografica, disegnandoci sopra, incidendola o grattandone la superficie, omaggiando così l'arte di Norman McLaren, l'artista-artigiano che nella sua esplorazione delle possibilità tecniche e linguistiche del cinema d'animazione portò al massimo livello d'espressione proprio il disegno diretto su pellicola.  

Una volta raccolti tutti e dieci i film, il Re-Cycling Team produrrà un'opera unica, un cortometraggio, della lunghezza di dieci minuti. Cruciale sarà in questa fase il ricavato della campagna di crowdfunding che, lo ricordiamo, sarà aperta fino al prossimo 6 novembre. 


Gli artisti chiamati a partecipare al progetto Re-Cycling e a contribuire con la loro arte a realizzare il film sono: Magda Guidi (Italia), Ülo Pikkov (Estonia) Gábor Ulrich (Ungheria),  Joni Männistö (Finlandia),  Vessela Dantcheva (Bulgaria),  Rastko Ćirić  (Serbia), Špela Čadež (Slovenia),  Marina Rosset (Svizzera),  Petra Zlonoga (Croazia),  Regina Pessoa (Portogallo). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Clima impazzito: un temporale di neve imbianca il Friuli

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

Torna su
UdineToday è in caricamento