Il premio Coralp va a due infermiere di Tolmezzo

Le due studentesse hanno ricevuto il riconoscimento per le due tesi di laurea più interessanti. Il primo premio è stato assegna a Debora Baldassar sui pazienti malati di cancro e il secondo a Vanessa Flospergher, sugli emodializzati

Sono Debora Baldassar di 24 anni e Vanessa Flospergher di 23 anni, tutte e due di Tolmezzo, le due infermiere neo laureate all’università di Udine nell’anno accademico 2011-2012 vincitrici rispettivamente del primo e del secondo premio Coralp, l’iniziativa che nasce dalla proficua collaborazione tra ateneo friulano, Ass3 Alto Friuli e Consorzio per gli studi universitari e la formazione avanzata nel Friuli montano e nell’arco alpino orientale (Coralp) con l’obiettivo di valorizzare e sostenere le iniziative dedicate allo sviluppo dell’infermieristica nei comuni della Carnia, della Val Canale e del Canal del Ferro.

Le due tesi vincitrici sono state scelte tra 11 progetti presentati da neo laureati infermieri residenti nei comuni montani. La Banca di Carnia e del Gemonese ha messo a disposizione due borse di studio da 1.000 e da 500 euro.

L’elaborato vincitore ha eseguito uno studio di valutazione della fattibilità del prolungamento del lavaggio degli strumenti usati per la cura dei pazienti oncologici residenti in diversi comuni montani che presentano difficoltà di accesso, in modo da ovviare al disagio di questi pazienti per raggiungere di frequente la sede del day hospital. La seconda tesi, invece, ha valutato e implementato uno studio di intervento per i pazienti emodializzati per aumentare l’aderenza alla terapia farmacologica prescritta e quindi la loro qualità di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

  • Incidente mortale in piazzale D'Annunzio, perde la vita una donna

Torna su
UdineToday è in caricamento