Udine: via alle potature dei viali alberati

Appalto da 205 mila euro. Un migliaio le piante su cui intervenire. Le prime strade interessate sono via Planis, via Baldasseria Media, via Martignacco, via Cotonificio e via Passons

Un investimento da oltre 200 mila euro per un piano di potature che interesserà un migliaio di alberi in città. Sono partiti in questi giorni e proseguiranno anche la prossima settimana gli interventi di sfoltimento e messa in sicurezza dei viali alberati, pianificati dall'ufficio Verde pubblico del Comune. I lavori, per complessivi 205 mila euro, sono stati suddivisi in due lotti che verranno messi in opera in rapida successione partendo dai pioppi di via Planis e poi via Baldasseria Media, via Martignacco, via Cotonificio e via Passons. 

Gli interventi

Il primo lotto delle potature, affidato alla ditta Giordano Molaro di Lusevera per circa 111.500 euro, permetterà di intervenire su 441 piante, distribuite tra viale Venezia, via Planis, via Baldasseria Media, via Martignacco, via del Cotonificio, via Passons, via Firenze e viale Vat. La seconda parte delle opere di potatura, assegnata alla cooperativa Dimensione Verde di Codroipo per circa 94.200 euro, inizierà invece martedì 3 ottobre da via Leonardo da Vinci. Nel complesso saranno 560 gli alberi oggetto di questa seconda tranche di lavori, che interesserà anche via Cividale, via Dante, via Gorghi, viale della Vittoria, via Braida Bassi, via Piutti, via Pieri, via Sacile, via Baldasseria Media, via Pio Ferrari, viale Europa Unita, via Forni di Sotto, via Chiusaforte, via Agrigento, via Franzolini.

«Le potature verranno eseguite con la tecnica "a tutta cima" con taglio di ritorno per la riduzione delle chiome e il loro necessario sfoltimento – spiega l'assessore all'Ambiente, Enrico Pizza –. I pioppi cipressini di via Planis e via Baldasseria verranno "ripresi" in prossimità del taglio eseguito nella precedente potatura. Voglio ringraziare l'ufficio Verde pubblico del Comune che, con straordinario impegno e grande professionalità, continua a intervenire per la tutela del patrimonio arboreo cittadino in un anno particolarmente impegnativo».


 

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Scossa di terremoto in Carnia, la terra trema ancora una volta

  • Violenza sessuale su una bambina di 9 anni in un locale del Cividalese

  • Rubano 3mila euro di birra e cibo alla sagra e si bevono quasi tutto, denunciati

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

Torna su
UdineToday è in caricamento