Truffa acquirenti on line fingendo vendita di prodotti hi tech

Smascherato e denunciato dalla polizia un trentenne brianzolo

La sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni di Udine, con l’ausilio del Compartimento di Milano, ha denunciato un trentenne brianzolo, responsabile di truffa. 

Merce hi tech

L’uomo, attraverso un noto sito di e-commerce, proponeva la vendita di merce Hi-Tech a prezzi estremamente vantaggiosi, per poi far perdere le proprie tracce una volta ricevuto il denaro dalle vittime, su carte ricaricabili, debitamente attivate per perpetrare il suo disegno criminoso.Le foto degli oggetti messi in vendita erano in realtà precedentemente scaricate da internet.

L'attività investigativa

A incastrarlo sono stati gli investigatori della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Udine, coordinati dalla locale Procura, i quali, al termine di un’approfondita indagine, hanno individuato il responsabile, sottoponendo a sequestro la documentazione pertinente al reato, a seguito di perquisizione. La Polizia Postale e delle Comunicazioni raccomanda la massima prudenza quando si decide di acquistare online, ricordando che piccoli accorgimenti possono evitare di episodi spiacevoli.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Ristoranti vegani: dove andare in città?

  • Farmaci generici e di marca: sono davvero uguali?

  • Api, vespe e calabroni: come allontanarli con rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Giallo sulla morte di Anamaria, la giovane parrucchiera trovata morta in un bosco

  • Turista posteggia l'auto sul lungomare di Lignano e lascia il cane chiuso dentro

  • Tragica fatalità, agricoltore muore dopo aver acquistato un trattore

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

  • Sequestrati in provincia di Udine 100 kg di preparato per gelato scaduto

  • La Guardia di Finanza ad Aria di Festa, cucina ferma e centinaia di avventori in protesta

Torna su
UdineToday è in caricamento