La facciata del castello di Colloredo di Monte Albano torna al suo splendore

Al suo interno, come noto, lo scrittore Ippolito Nievo visse e scrisse le sue opere.

Il 14 giugno sono stati eliminati i ponteggi dall’ala Nievo del castello di Colloredo di Monte Albano, quella che regala la vista più scenica per chi arriva nel paese da sud, salendo il pendio del colle. A fine luglio è inoltre previsto lo smantellamento della struttura che invece è posta a est, quella che circonda la Casa Rossa. Pronto anche il progetto esecutivo che darà l’avvio della messa in sicurezza dei muri superstiti del Mastio. 

La soddisfazione del sindaco del Comune, Luca Ovan: «I lavori in castello a Colloredo continuano a gonfie vele. Abbiamo definito con la Sopraintendenza la metodologia per il collocamento degli affreschi interni. Ora aspettiamo il primo incontro con gli assessori regionali alle Infrastrutture, Turismo e Cultura per dargli un'anima che lo faccia diventare l’attore principale del nostro Friuli».

Ponteggi-3

Ecco come appariva il castello, uno dei più belli del Friuli, prima del Terremoto del 1976

Castello di Colloredo di Monte Albano-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Incidente mortale a Tarcento, la vittima è un 39enne di Majano

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Razzia di tonno in scatola, fugge dalla Lidl con un bottino di 90 scatolette

  • Incidente mortale sulla Udine-Venezia, raffica di soppressioni e ritardi

Torna su
UdineToday è in caricamento