La festa della Liberazione divide partigiani e politici regionali

Polemiche in corso perché i partigiani dell'Anpi Trieste organizzano una manifestazione parallela a quella istituzionale dove non sono previsti i loro interventi

Un'immagine della manifestazione per il 25 aprile 2018

Alla vigilia del 25 aprile, anniversario della Liberazione d'Italia, si accendono le polemiche politiche. A rendere nota la sua posizione, tramite una nota stampa, è stato il deputato di Forza Italia Roberto Novelli, che punta il dito contro l'Anpi, che a Trieste ha deciso di organizzare una manifestazione parallela a quella istituzionale, dal momento che il sindaco Dipiazza ha deciso di non dare parola alle associazione di partigiani.

«Chi oggi polemizza sull’organizzazione delle celebrazioni per il 25 aprile a Trieste alimenta il fuoco della divisione e dello scontro ideologico, a 74 anni di distanza dalla fine della guerra. Una sinistra che non ha fatto i conti col passato, che nei decenni ha sempre minimizzato le gravi responsabilità di certe frange delle realtà partigiane, in tutta Italia e soprattutto nella nostra terra: dalla collaborazione con i partigiani titini alle uccisioni di altri partigiani che avevano la sola colpa di non essere comunisti e volere il Friuli Venezia Giulia italiano e non la settima repubblica iugoslava. Solo nel 2017 l’Anpi ha partecipato alla commemorazione dell’eccidio di Porzus, ancora oggi l’Anpi contesta la verità storica delle persecuzioni dei titini sugli italiani. Non possono essere loro a pretendere di parlare, non può essere un’associazione composta per lo più da persone che non hanno fatto la Resistenza, per ragioni anagrafiche, a dare lezioni. La memoria è di tutti, e se vogliamo veramente e finalmente una pacificazione nazionale l’Anpi si metta il cuore in pace: il 25 aprile non è loro monopolio, ma l’occasione per ricordare il sacrificio di tutti i caduti per la Liberazione d’Italia: anche e soprattutto i soldati alleati e i partigiani bianchi».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Cagliari-Udinese 1:2 | La terza vittoria fuori casa vale il 12° posto

  • Cronaca

    Accesa discussione al semaforo, automobilista in fin di vita

  • Cronaca

    Premio Friuli 2019, ecco i premiati della 16esima edizione

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale di Bivio Paradiso, la vittima è la 22enne Gaia Vecchiato

I più letti della settimana

  • Bivio Paradiso: auto fuori strada, un morto e quattro feriti

  • Incidente mortale in autostrada lungo la A4

  • Sono due giovani operai le vittime del grave incidente autostradale

  • Incidente mortale di Bivio Paradiso, la vittima è la 22enne Gaia Vecchiato

  • Dopo le grandi città tursitiche, è Lignano a dotarsi del sistema di self check-in e check-out

  • Tutto quel che c'è da sapere sul concerto di Vasco, parcheggi, trasporti e controlli

Torna su
UdineToday è in caricamento