La festa della Liberazione divide partigiani e politici regionali

Polemiche in corso perché i partigiani dell'Anpi Trieste organizzano una manifestazione parallela a quella istituzionale dove non sono previsti i loro interventi

Un'immagine della manifestazione per il 25 aprile 2018

Alla vigilia del 25 aprile, anniversario della Liberazione d'Italia, si accendono le polemiche politiche. A rendere nota la sua posizione, tramite una nota stampa, è stato il deputato di Forza Italia Roberto Novelli, che punta il dito contro l'Anpi, che a Trieste ha deciso di organizzare una manifestazione parallela a quella istituzionale, dal momento che il sindaco Dipiazza ha deciso di non dare parola alle associazione di partigiani.

«Chi oggi polemizza sull’organizzazione delle celebrazioni per il 25 aprile a Trieste alimenta il fuoco della divisione e dello scontro ideologico, a 74 anni di distanza dalla fine della guerra. Una sinistra che non ha fatto i conti col passato, che nei decenni ha sempre minimizzato le gravi responsabilità di certe frange delle realtà partigiane, in tutta Italia e soprattutto nella nostra terra: dalla collaborazione con i partigiani titini alle uccisioni di altri partigiani che avevano la sola colpa di non essere comunisti e volere il Friuli Venezia Giulia italiano e non la settima repubblica iugoslava. Solo nel 2017 l’Anpi ha partecipato alla commemorazione dell’eccidio di Porzus, ancora oggi l’Anpi contesta la verità storica delle persecuzioni dei titini sugli italiani. Non possono essere loro a pretendere di parlare, non può essere un’associazione composta per lo più da persone che non hanno fatto la Resistenza, per ragioni anagrafiche, a dare lezioni. La memoria è di tutti, e se vogliamo veramente e finalmente una pacificazione nazionale l’Anpi si metta il cuore in pace: il 25 aprile non è loro monopolio, ma l’occasione per ricordare il sacrificio di tutti i caduti per la Liberazione d’Italia: anche e soprattutto i soldati alleati e i partigiani bianchi».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Ristoranti con il migliore servizio di sala d'Italia? In provincia di Udine ce ne sono ben tre

Torna su
UdineToday è in caricamento