Professione "picchiatore che riscuote crediti", denunciato un 55enne

Con metodi persuasivi l'uomo ha cercato di recuperare del denaro da un 46enne di Tavagnacco

Si è presentato da un 46enne di Tavagnacco per riscuotere un credito, ma il metodo usato non rientrava nei parametri della legalità. Prima lo ha insultato e poi, con un coltello di piccole dimensioni, lo ha colpito alla mano destra cagionandogli una ferita lieve, giudicata guaribile in pochi giorni dal personale del pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia di Udine. Per questa ragione la vittima ha denunciato ai carabinieri della stazione di Feletto Umberto l'autore del gesto, un 55enne della Bassa Friulana, incaricato da un'azienda della provincia di recuperare la somma di denaro in questione. L'ipotesi di reato è quella di “minaccia aggravata, lesioni e porto abusivo di oggetti atti a offendere”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prova la moto da cross in cortile e perde la vita

  • Un malore improvviso la stronca a 31 anni, muore giovane mamma

  • Nuovo test per il coronavirus: la scoperta all'ospedale di Udine

  • Le fabbriche riaprono in deroga e i sindacati insorgono: proclamato lo stato di agitazione

  • Fingono di pagare la piscina ma incassano davvero il resto, denunciate per truffa

  • Al supermercato con naso e bocca coperti, l'ultima ordinanza di Fedriga

Torna su
UdineToday è in caricamento