Picchiano in due un connazionale e lo mandano all'ospedale

Una coppia di cittadini pakistani è stata denunciata dal soggetto vittima delle loro percosse

Avrebbero picchiato un connazionale di 32 anni costringendolo a farsi medicare in pronto soccorso a causa di lesioni giudicate guaribili in cinque giorni. Per questo motivo due pakistani — uno di 19 e l’altro di 22 anni — sono stati denunciati ai carabinieri per ipotesi di reato di lesioni personali lo scorso 11 dicembre. I fatti si riferiscono al 7 novembre, e avrebbero avuto luogo in via Roma a Venzone, dopo una discussione originatasi per futili motivi. Dopo il pestaggio la vittima è stata condotta in ospedale in ambulanza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento