Il guru della pasticceria contemporanea Biasetto ha aperto a Udine

Pluripremiato con i massimi riconoscimenti del Gambero Rosso e della guida Pasticceri&Pasticcerie, il veneto Luigi Biasetto ha inaugurato un locale in via Poscolle

L'esterno della pasticceria Biasetto di Udine

I più attenti, e golosi, di voi se ne saranno già accorti. In via Poscolle a Udine, da dicembre, è approdata la pluripremiata pasticceria padovana Biasetto: tre chicchi e tre tazzine per Bar d’Italia del Gambero Rosso e Tre torte della guida Pasticceri&Pasticcerie. Un guru della pasticceria italiana che ha scelto Udine per allargare la sua attività: la nostra città è il primo passo che la famiglia Biasetto vuole fare nella lunga strada per conquistare, dopo Padova e il Veneto, l'intera penisola.

La pasticceria

Il piccolo ma accogliente locale sorge in una palazzina che, negli ultimi mesi, è stata oggetto di diversi lavori. All'angolo tra via Poscolle e vicolo Gorgo, l'edificio di proprietà dell'imprenditore Andrea Paduan ha subito un restying dentro e fuori. Camminando su via Poscolle è impossibile non notare il bel rosso sui muri esterni, che vivacizza un bell'angolo di Udine. Tra qualche mese, sopra la pasticceria, sarà inaugurato anche un B&b con qualche camera che avrà l'accesso diretto in pasticceria per le colazioni. A pochi passi, su vicolo Gorgo, c'è invece l'osteria dal Barbe che da qualche mese ha cambiato gestione: questo scorcio cittadino ha cambiato in poco tempo volto, trovando nella palazzina che fa angolo con via Poscolle il suo nuovo punto di riferimento.

La proposta

Sono i fratelli Luigi e Alessandro Biasetto ad aver fatto la storia di questo nome, diventando importanti figure di riferimento nel panorama della pasticceria italiana contemporanea. La loro sede è a Padova, dove si sono fatti conoscere anche per il centro produttivo della loro pasticceria, l'Atelier di Salvazzano Dentro, dove prendono forma le loro creazioni.

Luigi, di origini veneziane, è però nato a Bruxelles, diplomandosi Mâitre Pâtissier Chocolatier Confiseur Glacier e lavorando in diversi laboratori in Belgio. In Italia ha messo in pratica l'esperienza, unendo il rigore dell'arte pasticcera alla modernità di gusti e sperimentazioni.

I dolci

Le monoporzioni sono le proposte vincenti della pasticceria udinese. Un piccolo esercito colorato di mignon e macaron si stende sotto le vetrine del locale, invitando i clienti ad assaggiarli uno a uno. Ma si può trovare un po' di tutto, dai croissant per la colazione alle torte, passando per i cioccolatini e gli immancabili macaron. Non manca il salato e neppure il caffè. A quanto pare presto arriverà la rivisitazione della gubana. Da quando ha aperto i battenti, gli udinesi che hanno provato la dolce novità sono tutti entusiasti, così come lo stesso Biasetto che nei giorni dell'apertura ha scritto diversi post sui social, manifestando tutta la sua soddisfazione per l'apertura di questo locale che lui stesso definisce "una vera bomboniera".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prova la moto da cross in cortile e perde la vita

  • Un malore improvviso la stronca a 31 anni, muore giovane mamma

  • Nuovo test per il coronavirus: la scoperta all'ospedale di Udine

  • Le fabbriche riaprono in deroga e i sindacati insorgono: proclamato lo stato di agitazione

  • Parcheggia davanti al suo locale per caricare la merce per le consegne ma viene multata

  • Fingono di pagare la piscina ma incassano davvero il resto, denunciate per truffa

Torna su
UdineToday è in caricamento