Postano voto su Facebook, due denunciati

Fotografano la preferenza espressa sulla scheda e la condividono sui social. Due casi analoghi: il primo a Castions di Strada, il secondo a Paluzza

Altro che segreto dell'urna. Nell'epoca dei selfie e dei social c'è chi contravviene alle più elementari norme di voto e  pubblica la propria preferenza. In provincia si sono verificati due episodi simili nei seggi adibiti al voto, il primo a Castions di Strada, il secondo a Paluzza.

Nel paese della Bassa i Carabinieri della Stazione di Mortegliano della Compagnia di Latisana sono intervenuti su segnalazione dello stesso presidente di seggio. I militari hanno quindi deferito in stato di libertà un 21enne del luogo che, contravvenendo al palese divieto, aveva effettuato una fotografia del voto espresso sulla propria scheda elettorale, postandola subito dopo proprio sul suo profilo Facebook. Dinamica identica e stesso social network utilizzato anche in Carnia, dove i carabinieri della Stazione di Paluzza della Compagnia di Tolmezzo hanno denunciato un 50enne del luogo.

Referendum voto scheda elettorale votazione elezioni3-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Ristoranti con il migliore servizio di sala d'Italia? In provincia di Udine ce ne sono ben tre

Torna su
UdineToday è in caricamento