Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

La tragedia nella notte intorno all'1.30. Il ragazzo avrebbe sottratto le chiavi dell'auto ai genitori per un giro insieme ad altri amici. Poi il drammatico incidente

L'incidente

Tragedia nella notte nella zona collinare. Un 15enne ha perso la vita in un incidente stradale. Il sinistro si è verificato lungo la strada provinciale numero 5 – che collega Fagagna a San Daniele – , all'altezza del territorio del comune di San Daniele.

L'incidente

Ancora non è chiara la dinamica del sinistro. Quello che si sa è che il fagagnese Daniele Burelli, di 15 anni, ha preso le chiavi dell'auto dei suoi genitori, mettendosi in strada con a bordo altri sette ragazzini, tutti minorenni. A un certo punto l'Opel Astra rossa sulla quale il gruppo stata viaggiando – guidata dal giovanissimo – è uscita di strada. Poco prima dell'uscita di strada uno dei passeggeri ha pubblicato sui social un video dall'interno dell'abitacolo della vettura.

Chi era Daniele Burelli

L'inesperienza e l'asfalto reso viscido dalla pioggia sono stati fatali al giovane, che non ha potuto fare nulla per tenere l'auto in carreggiata. La vettura si è schiantata violentemente contro un palo della luce, ribaltandosi su sé stessa e terminando la sua corsa in un campo ruote all'aria.

L'appello e il monito della famiglia su Instagram

I soccorsi

Immediato l'intervento dei sanitari che hanno trasportato i minori ai pronto soccorso degli ospedali "Santa Maria della Misericordia" Udine e "Sant'Antonio" San Daniele. Gravissime invece le lesioni riportate dal conducente dell'auto,  che è deceduto. Sul posto, oltre al personale sanitario, i carabinieri di San Daniele del Friuli e del Norm di Tolmezzo, i vigili del fuoco di Udine e Spilimbergo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • Entra in bar e punta il fucile contro un cliente per un commento di troppo

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Canta il coro gospel, più di 10 intossicati finiscono in ospedale

Torna su
UdineToday è in caricamento