Mazzette all'Ospedale, inchiesta chiusa con quattro patteggiamenti

Chiuse le posizioni di tutti i medici coinvolti nel procedimento e quelle di due dei responsabili delle società che si occpuano di protesi acustiche. L'ultimo amministratore a giudizio in aprile

Si è chiuso ieri con quattro patteggiamenti e un rinvio a giudizio, l'ultimo troncone dell'inchiesta sulle ''mazzette'' per le protesi acustiche all'Ospedale di Latisana (Udine). Già archiviate le posizioni di alcuni degli originali indagati e già concordato un patteggiamento in sede d'indagine per il medico Francesco Tripaldi e il tecnico audioprotesico Beppino Garbino, ieri è stata la volta del terzo medico coinvolto nello scandalo e dei due responsabili di altrettante ditte operanti nel settore delle protesi acustiche.

L'otorino Antonio Isaia, 61 anni, di Latisana, ha patteggiato una pena a un anno e cinque mesi - sospesa - dopo aver versato 15 mila euro all'Azienda per i servizi sanitari, 5 per i danni patrimoniali e d'immagine subiti. Roberto Pontoni (55) di Staranzano (Gorizia), legale rappresentante dell'Istituto acustico Pontoni di Monfalcone (Gorizia), ha concordato una pena a 1 un anno e due mesi, sospesa. Hanno patteggiato 18.200 euro complessivi, equivalenti a 70 quote del valore di 260 euro l'una, le due società, l'Istituto Pontoni e la Medical Audio di Padova, coinvolte nella vicenda in base alle norme sulla responsabilità oggettiva degli enti per i reati di corruzione e comparaggio contestati alle persone fisiche. L'amministratore dell'ultima società, Andrea Luigi Bertolini (45), di Padova, è stato invece rinviato a giudizio per il 30 aprile prossimo. L'Ass 5 ha ricevuto altri 20 mila euro per i danni, 5.000 da ciascuna società, da Pontoni e Bertolini.

(ANSA).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Spiagge d'acqua dolce in Friuli: ecco dove fare il bagno

  • Cinque camminate facili a Udine e dintorni, alla ricerca del fresco

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Aumentano i contagi in Croazia: Lubiana pensa a toglierla dall'elenco dei paesi "sicuri"

  • Moto contro auto a Udine, centuaro in ospedale in gravi condizioni

Torna su
UdineToday è in caricamento