Ora legale: sabato gli orologi vanno spostati avanti di 60 minuti

Torna l'orario che per tutti significa giornate lunghe e soleggiate, che trae la sua origine dalla necessità del risparmio energetico. Il sistema venne introdotto per la prima volta nel 1916

Ora legale in arrivo. Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 marzo ore 2 le lancette degli orologi dovranno essere spostate in avanti di un'ora. Conseguenze negative sul sonno visto che si dormirà un'ora in meno.

L'ora legale fu introdotta in Italia nel 1916 ed era considerata una misura d'emergenza di guerra; infatti dal 1920 fu reintrodotta solo nel 1940. Reintrodotta nel 1966, lo scopo dell'ora legale è quello di risparmiare a livello energetico sull'illuminazione elettrica.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento