Colpito da un malore mentre lavora cade in un dirupo, grave 55enne udinese

L'episodio si è verificato a Roccamurata, nel comune di Borgotaro, in provincia di Parma: l'uomo è stato recuperato dall'elicottero proveniente da Pavullo nel Frignano

Un 55enne operaio residente a Udine è stato colto da malore nella mattinata di giovedì 28 febbraio, in località Roccamurata, nel comune di Borgotaro (Parma). L'uomo era al lavoro per la costruzione di una nuova linea elettrica, non distante dal sottopasso della strada di fondovalle che costeggia il fiume Taro e dalla galleria ferroviaria della tratta "Pontremolese", in un punto particolarmente impervio. Improvvisamente il 55enne ha comunicato al collega di non sentirsi bene, prima di accasciarsi al suolo e scivolare per alcuni metri.

I soccorsi

Il collega ha contattato al telefono la centrale operativa del 118, che ha inviato sul posto automedica e ambulanza dell'Assistenza Pubblica Borgotaro-Albareto, Eliparma, oltre ai Vigili del Fuoco da Borgotaro e Parma. I sanitari hanno raggiunto il posto e iniziato immediatamente le manovre di rianimazione. In considerazione del terreno particolarmente impervio, sono stati successivamente attivati anche una squadra territoriale del Soccorso Alpino Emilia Romagna e l'eliambulanza equipaggiata per recuperi sanitari in ambiente ostile, proveniente da Pavullo nel Frignano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ricovero

Una volta stabilizzato, l'uomo è stato imbarellato e trasferito in una zona verricellabile, quindi  affidato all'equipe tecnico-sanitaria di Elipavullo che lo ha trasportato all'Ospedale Maggiore di Parma in gravi condizioni. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio mascherina: non sarà più un obbligo né all'aperto e né al chiuso

  • Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

  • Carlo Cracco stringe una collaborazione con un'azienda friulana

Torna su
UdineToday è in caricamento