Si accorge del monossido e salva i colleghi dall'intossicazione mortale

L'incidente a Cave del Predil, all'interno della miniera, durante i lavori di manutenzione della struttura. Tre operai sono finiti in ospedale

Tre operai di una ditta di Tolmezzo, incaricata di svolgere delle attività di manutenzione nell'ex miniera Raibl a Cave del Predil, sono rimasti intossicati nel primo pomeriggio di oggi. L'episodio ei è verificato verosimilmente a causa di una inalazione di monossido di carbonio mentre lavoravano all'interno di una galleria. L'infortunio sul lavoro si è verificato intorno alle 13.30.

L'allarme

Da quanto si è appreso, in un momento di lucidità sarebbe stato uno dei tre operai ad accorgersi che qualcosa non andava, di un pericoloso problema e a trarre in salvo anche i colleghi.
I lavoratori sono stati quindi soccorsi dal personale sanitario giunto sul posto con due ambulanze e l'elicottero. I tre operai, due uomini di 55 anni, e uno di 59, originari della zona, sono stati prima trasportati in ospedale a Tolmezzo e in seguito da lì trasferiti a Cattinara per essere sottoposti al trattamento in camera iperbarica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'origine

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Tarvisio e i Vigili del fuoco. Le cause e la dinamica dell'accaduto sono ora al vaglio degli investigatori. Secondo una prima ricostruzione il monossido potrebbe essersi sprigionato da un generatore a motore introdotto nell'area di cantiere. Le cause e la dinamica dell'accaduto sono ora al vaglio degli investigatori. La miniera di Raibl - Cave del Predil è stata per secoli una delle più importanti miniere europee di piombo e zinco. Chiusa nel 1990, oggi è diventata il Parco internazionale geominerario di Raibl. Il Polo museale era attualmente chiuso al pubblico proprio per i lavori di manutenzione in atto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio mascherina: non sarà più un obbligo né all'aperto e né al chiuso

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

Torna su
UdineToday è in caricamento