"Mirco Sacher era un uomo solo e succube delle due ragazzine"

Lo sostiene l'avvocato Valerio Toneatto, legale dei familiari del pensionato. "L'unico punto oscuro rimane quello di capire cosa ha scatenato la violenza brutale delle due ragazze"

Mirco Sacher, il ferroviere in pensione ucciso in un campo alla periferia di Udine, era un uomo ''solo e succube delle due ragazzine''.

Ne è convinto il legale dei familiari dell'uomo, Valerio Toneatto, in base agli atti dell'inchiesta per omicidio della Procura dei minori di Trieste nei confronti delle due adolescenti udinesi che si sono autoaccusate della sua morte.

''L'unico punto oscuro - conclude - rimane quello di capire cosa ha scatenato la violenza brutale delle due ragazze''.

(ANSA)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Elezioni europee, risultati a Udine e provincia

  • Cronaca

    La lenta camminata sull'albero di Brady, il nuovo ospite dello Zoo di Lignano

  • Eventi

    Gli Offspring si preparano per il concerto di Lignano, il chitarrista Noodles invita i friulani a modo suo!

  • Elezioni

    Elezioni comunali, i candidati unici hanno battuto il quorum: gli eletti

I più letti della settimana

  • Bivio Paradiso: auto fuori strada, un morto e quattro feriti

  • Incidente mortale in autostrada lungo la A4

  • Sono due giovani operai le vittime del grave incidente autostradale

  • Incidente mortale di Bivio Paradiso, la vittima è la 22enne Gaia Vecchiato

  • Tutto quel che c'è da sapere sul concerto di Vasco, parcheggi, trasporti e controlli

  • Dopo le grandi città tursitiche, è Lignano a dotarsi del sistema di self check-in e check-out

Torna su
UdineToday è in caricamento