Nudisti accampati nelle Valli, i residenti non gradiscono

Pare che per due settimane i residenti di Stregna e Prepotto dovranno convivere con dei fan del naturismo

Ponte Miscecco, nei dintorni della zona in questione

Nudisti nelle Valli del Natisone e dello Judrio, accampati nel territorio del comune di Prepotto, ai confini con la vicina Slovenia. La notizia è stata rivelata da un cittadino stregnese, che racconta di diverse persone senza veli che si aggirano nella zona. 

Il borgo dove sono stati avvistati i nudisti - secondo quanto riporta Il Gazzettino - sarebbe quella di Melina, una frazione di Stregna, dove si sarebbero avventurati nel bosco senza veli. Pare che gli amanti del naturismo si fermeranno per una quindicina di giorni nei paraggi, avendo affittato un campo privato. Arrivano da tutta Italia e anche dall'estero. Il fermento tra i valligiani è considerevole. Due anni fa successe una cosa simile nel tarvisiano, con il sindaco Carlantoni che - non gradendo molto - ordinò lo sgmbero della comitiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trans nuda in mezzo alla strada, un carabiniere chiede 1 milione di risarcimento danni

  • Dà fuoco al marito cospargendolo di benzina, è madre di due ragazzi udinesi

  • Delitto Orlando, Mazzega si è suicidato

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

Torna su
UdineToday è in caricamento