Nozze gay: il Prefetto invita a cancellare, il Sindaco non accetta

"Andremo avanti sul percorso intrapreso. Porteremo un tema così importante davanti a un tribunale". Così il Sindaco Honsell ha commentato l'invito alla cancellazione della trascrizione del matrimonio tra Ingrid Owen e Adele Palmieri effettuato dal Prefetto

Adele Palmieri e Ingrid Owen

La Prefettura di Udine, tramite una lettera inviata ieri al Comune, ha rivolto un invito formale all'amministrazione a procedere alla cancellazione della trascrizione, nei registri di stato civile, del matrimonio contratto all'estero da Adele Palmeri e Ingrid Owen, sposatesi in Sudafrica e attualmente residenti in Belgio.

Secondo quanto si è appreso, il prefetto del capoluogo friulano - Delfina Raimondo - ha invitato il Comune a procedere alla cancellazione nel termine di sette giorni dalla ricezione della missiva inviata dalla rappresentanza del Governo sul territorio, avvertendo che, in caso d'inerzia della amministrazione comunale, si procederà, come da direttiva del Ministro dell'Interno Angelino Alfano tramite circolare del 7 ottobre scorso, al successivo annullamento d'ufficio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla questione è chiara la posizione del Sindaco Honsell, come riferito all’agenzia Ansa: “Andremo avanti sul percorso intrapreso. Non è nostra intenzione accettare, sulla base di una circolare del ministro, di azzerare le considerazioni etiche e giuridiche che sono alla base della scelta fatta. Porteremo un tema così importante davanti a un tribunale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Morto sul lavoro un 24enne schiacciato da una pressa

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

  • Incidente mortale al prosciuttificio, ecco chi è la vittima

  • Medico abusivo scoperto dai carabinieri, faceva diagnosi e prescriveva accertamenti

Torna su
UdineToday è in caricamento