Niente festa islamica in via Della Rosta: "Potrebbe disturbare i tanti residenti"

Il sindaco Pietro Fontanini spiega il mancato consenso alla celebrazione nella parallela di via Aquileia

Pietro Fontanini

Niente festa islamica in via Della Rosta, a pochi passi da via Aquileia. La notizia è emersa a margine della conferenza stampa di Giunta a palazzo D'Aronco. Il Comune ha negato quindi alla comunità islamica cittadina la concessione della strada per domenica 18 agosto, con la possibilità che i festeggiamenti durassero dino alle 3 del mattino.

Fontanini

"Il luogo non si presta a una manifestazione di questo tipo, che potrebbe disturbare i tanti residenti” ha dichiarato il sindaco Pietro Fontanini. “Gli organizzatori, se vogliono, facciano richiesta per un’altra posizione, più adatta a queste feste".

Occasione mancata

Per la prima volta la celebrazione avrebbe riunito le tre comunità islamiche cittadine – con sedi in via San Rocco, via Marano Lagunare e via della Rosta – per salutare assieme al quartiere e alle istituzioni la "Festa del Sacrificio", una delle principali ricorrenze del calendario islamico.


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali patenti servono per guidare le macchine agricole?

  • La terra trema in Carnia, epicentro a Tolmezzo

  • I migliori ristoranti dove mangiare pesce a Udine secondo TripAdvisor

  • Danni alla "Tod's" dei Della Valle, processo in tribunale a Udine

  • Segnalata un'auto ferma a bordo strada, ritrovato un cadavere al suo interno

  • Terribile incidente tra due auto e una moto sulla "Osovana", una donna in gravi condizioni

Torna su
UdineToday è in caricamento