Niente festa islamica in via Della Rosta: "Potrebbe disturbare i tanti residenti"

Il sindaco Pietro Fontanini spiega il mancato consenso alla celebrazione nella parallela di via Aquileia

Pietro Fontanini

Niente festa islamica in via Della Rosta, a pochi passi da via Aquileia. La notizia è emersa a margine della conferenza stampa di Giunta a palazzo D'Aronco. Il Comune ha negato quindi alla comunità islamica cittadina la concessione della strada per domenica 18 agosto, con la possibilità che i festeggiamenti durassero dino alle 3 del mattino.

Fontanini

"Il luogo non si presta a una manifestazione di questo tipo, che potrebbe disturbare i tanti residenti” ha dichiarato il sindaco Pietro Fontanini. “Gli organizzatori, se vogliono, facciano richiesta per un’altra posizione, più adatta a queste feste".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Occasione mancata

Per la prima volta la celebrazione avrebbe riunito le tre comunità islamiche cittadine – con sedi in via San Rocco, via Marano Lagunare e via della Rosta – per salutare assieme al quartiere e alle istituzioni la "Festa del Sacrificio", una delle principali ricorrenze del calendario islamico.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio mascherina: non sarà più un obbligo né all'aperto e né al chiuso

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

Torna su
UdineToday è in caricamento