Niente più code all'anagrafe di Udine: da oggi basta un "click"

Il capoluogo è tra le prime città in Italia, offre la possibilità di stampare online i certificati più comuni mediante la tessera sanitaria. Honsell: «Il Comune di Udine si conferma all'avanguardia nei servizi innovativi ai cittadini»

Stampare il proprio certificato di residenza o il proprio stato di famiglia comodamente da casa con un semplice click. Il Comune di Udine, tra i pochissimi in Italia, ha appena attivato la possibilità di ottenere online i più comuni certificati anagrafici o di stato civile. Grazie a un innovativo servizio, infatti, da adesso è possibile acquisire i certificati online grazie alla propria tessera sanitaria regionale che, ovviamente, dovrà essere preventivamente attivata presso gli sportelli autorizzati.

«Il Comune di Udine – commenta il sindaco Furio Honsell – si conferma all'avanguardia nei servizi innovativi ai cittadini. Grazie a questa ulteriore possibilità, infatti, proseguiamo nella strada della semplificazione e del miglioramento dei rapporti fra l’Amministrazione e il cittadino che, in questo modo, può evitare di recarsi negli uffici pubblici e perdere del tempo».

IL PROGETTO. Il progetto realizzato dalla Regione, in collaborazione con Insiel, si è avvalso anche della collaborazione dei Servizi Sistemi Informativi del Comune. «Dopo l'avvio, questa estate, delle iscrizioni online per i servizi educativi – commenta l'assessore all'Innovazione, Gabriele Giacomini – è una soddisfazione estendere i servizi online anche all'anagrafe e allo stato civile. Servizi – prosegue – che i cittadini potranno sfruttare comodamente da casa. Senza contare – conclude – che per tutti coloro che non hanno pc o un connessione internet a casa, è possibile utilizzare nelle circoscrizioni i centri 'pasi', utilizzando i computer connessi alla rete e stamparsi autonomamente i certificati senza dover attendere l'operatore dello sportello».

IL METODO. Stampare il proprio certificato sarà facilissimo. Come anticipato, sarà necessario attivare preventivamente la propria tessera sanitaria regionale recandosi personalmente o in una delle circoscrizioni comunali o direttamente all'Urp della Regione in piazza Primo Maggio. Nel caso in cui si scelga una circoscrizione, gli operatori verificheranno direttamente se il servizio funziona stampando un certificato di prova. Una volta attivata la card, basterà collegare il lettore consegnato gratuitamente unitamente al pin, installare il programma e collegarsi al portale regionale dei servizi raggiungibile al sito internet servizi.regione.fvg.it. Da qui si dovrà cliccare sull'icona “anagrafe”, poi inserire Udine su certificati online e, una volta verificato che il servizio è attivo per il capoluogo friulano, cliccare su “vai” e il gioco è fatto. Una volta inserite le proprie credenziali di accesso sarà possibile scaricare e stampare il proprio certificato tra quelli più comuni, compresi quelli che non necessitano della marca da bollo prevista per legge. Nel caso in cui, invece, fosse necessario acquistare la marca, sarà sufficiente acquistarne una nei normali rivenditori, inserire il numero nell'apposito campo e, una volta stampato il certificato, apporla sul foglio stampato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali patenti servono per guidare le macchine agricole?

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • I migliori ristoranti dove mangiare pesce a Udine secondo TripAdvisor

  • Violento schianto in A34, muore bimba di quattro mesi

  • Scontro in A4, 23enne udinese incastrato nell'abitacolo di un'auto

  • A Lignano si elegge Mister Italia, in gara anche quattro friulani

Torna su
UdineToday è in caricamento