Arrivano fino al greto del Natisone, nel frattempo rubano la borsa

Parcheggiano l'auto per passeggiare ma in dieci minuti gli rompono i vetri e asportano quanto c'è di valore

Parcheggiano l'auto, scendeno a piedi fino al greto del fiume Natisone e al rientro trovano uno dei cristalli della propria auto in frantumi. I fatti sono avvenutia Premariacco e a fare la triste scoperta è stata una giovane coppia che si era allontanato dal veicolo solo per una decina di minuti. I ladri hanno agito velocemente, asportando una borsa contenente alcuni accessori tra cui un portafoglio, dove però non c'erano contanti, ma solo i documenti di riconoscimento. Ancora da quantificare i danni ai cristalli. Il consiglio da parte delle forze dell'ordine è sempre lo stesso: non lasciare nulla in vista all'interno dell'abitacolo delle auto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta da un’acquasantiera, muore a 7 anni

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

Torna su
UdineToday è in caricamento