Muore a soli 43 anni un ispettore capo della Polizia locale

Gianluca Di Bernardo, dipendente dell'Uti del Gemonese, è mancato a causa di un malore

È mancato a soli 43 anni Gianluca Di Bernardo, ispettore Capo di Polizia Locale e comandante della Municipale dell'Uti del Gemonese. Di Bernardo, originario di Venzone e residente a Tarcento, è stato colpito da un malore fatale nella prima serata di ieri, verso le 21, nella sua casa tarcentina. Inutili i soccorsi prestati. Di Bernardo lascia la moglie Teresa, il figlio, la suocera e il fratello oltre a tanti amici e conoscenti. I funerali saranno celebrati mercoledì 12 febbraio, alle 14.30, nel duomo di Venzone.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prova la moto da cross in cortile e perde la vita

  • Un malore improvviso la stronca a 31 anni, muore giovane mamma

  • Nuovo test per il coronavirus: la scoperta all'ospedale di Udine

  • Le fabbriche riaprono in deroga e i sindacati insorgono: proclamato lo stato di agitazione

  • Fingono di pagare la piscina ma incassano davvero il resto, denunciate per truffa

  • Al supermercato con naso e bocca coperti, l'ultima ordinanza di Fedriga

Torna su
UdineToday è in caricamento