Il mistero della morte di Gabriella Guerin: si riapre l'inchiesta?

La vicenda in cui la friuana di Ronchis di Latisana perse la vita assieme alla baronessa Rothschild è legata alle indagini sul caso di Emanuela Orlandi secondo le indiscrezioni diffuse dalla trasmissione televisiva "Chi l'ha visto?"

Foto da Cronachemaceratesi.it

La Banda della Magliana, il cardnal Marcinkus, lo IOR, il rampollo dei bancari inglesi Rothschild: intrecci internazionali e dinamiche oscure con una friulana tra gli interpreti della vicenda. La situazione è stata spiegata dall'edizione udinese de Il Gazzettino, che nell'articolo di Paola Treppo ha ricostruito la vicenda della ronchese Gabriella Guerin, morta in circostanze misteriose nel 1980 assieme alla baronessa Rothschild, di cui era segretaria e condifente.

A 33 anni dalla morte forse è arrivato a una svolta il caso di Gabriella Guerin, la donna di Ronchis (Udine) governante della baronessa Rothschild, uccisa in circostanze misteriose nel novembre del 1980 sui monti Sibillini, nelle Marche, in provincia di Macerata. L'ipotetica riapertura dell'inchiesta ruota attorno al caso di Emanuela Orlandi, riportato all'attenzione dalla trasmissione Rai "Chi l'ha visto?" e a quello della nobildonna inglese Ellen Dorothy Jeannette Bishop, più nota come baronessa Rothschild, titolo che acquisì dopo il matrimonio con Evelyn Rothschild, ricchissimo rampollo della famiglia di banchieri londinesi, suo primo marito. La vita e la morte della friulana Gabriella sono legate alla nobildonna inglese per la quale lavorò inizialmente in Inghilterra come cuoca, per circa 7 anni, per poi diventare sua governante e segretaria durante il soggiorno in Italia, a Fiastra. Nel novembre del 1980 le due donne scomparvero e furono ritrovate cadaveri solo nel gennaio del 1982. La prima ipotesi fu quella di morte per assideramento e solo molti anni più tardi, nel 1989, la loro fine fu associata a un duplice omicidio premeditato. Il killer è rimasto ignoto ma pare abbia agito strangolando le due donne. Perché? Le indagini che in questi ultimi anni si sono incentrate sul legame tra la Banda della Magliana, "Renatino" De Pedis, i cardinali Marcinkus e Poletti, i rapimenti della Orlandi - cittadina vaticana - e della giovane romana Mirella Gregori, potrebbero estendersi, grazie alle dichiarazioni di un "supertestimone", anche al giallo insoluto dell'assassinio della baronessa. E con lei anche a quello della friulana Guerin. La Rothschild, in sostanza, per la sua accertata frequentazione e amicizia con il cardinal Marcinkus, potente esponente della banca vaticana dello Ior, potrebbe essere venuta a conoscenza di qualche segreto. E per questo eliminata insieme alla sua governante Gabriella, divenuta nel frattempo sua cara amica e confidente. Un segreto che forse potrebbe avere a che fare proprio con il rapimento della Orlandi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cede un pezzo di autostrada, A4 chiusa tra Porto e Latisana

  • Operaio trovato morto in casa a soli 42 anni

  • Provoca i giocatori dell'Udinese, scatta il parapiglia e poi scappa

  • Autovelox verso Lignano senza pietà, multa per un chilometro oltre il limite

  • Scontro in A4, 23enne udinese incastrato nell'abitacolo di un'auto

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

Torna su
UdineToday è in caricamento