Muore nel seminterrato, casa sotto sequestro

Una 74enne di Rivignano è mancata nella serata di lunedì 28 gennaio. A trovarla è stato il figlio. All'origine del decesso un possibile malfunzionamento della caldaia

E' stata trovata senza vita dal figlio nella serata di lunedì, precipitatosi a casa perché la madre non rispondeva al telefono, la 74enne rivignanese Luigia Rossetto. La donna era riversa a terra nel seminterrato. All'origine della vicenda, con tutta probabilità, il malfunzionamento della caldaia, che condizionata dal suo difetto ha prodotto esalazioni di monossido che hanno saturato l’aria dell'abitazione. Sul posto i vigili del fuoco volontari di Codroipo, il personale del 118 e i carabinieri della stazione di Rivignano, che hanno posto sotto sequestro la caldaia e l’abitazione, in vista di ulteriori approfondimenti tecnici. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lignano come non l'avete mai vista, nel nuovo video di Delmoro "Dove siamo finiti"

  • Cronaca

    Un nuovo bistrot - caffè gourmet per gli amanti della buona tavola

  • Cronaca

    Parco Moretti, chiosco preso a sassate per rubare pochi spiccioli

  • Cronaca

    In casa con oltre un etto e mezzo di hashish, arrestato

I più letti della settimana

  • Sigilli al resort di lusso che doveva inaugurare a Lignano a fine mese

  • La serie tv del Mostro di Udine dalla prossima settimana su Sky

  • Rissa fra giovani in piazza Matteotti

  • Ubriaco alla guida: provoca un incidente, scappa, perde la targa e si schianta

  • Camion incastrato nel sottopassaggio di piazzale Cella

  • Sposa un'italiana per il permesso di soggiorno e poi la picchia e la violenta

Torna su
UdineToday è in caricamento