Travolta da un’acquasantiera, muore a 7 anni

La vittima è una bambina. La tragedia nella chiesa dell’istituto Uccellis

Una bambina di 7 anni, Penelope Cossaro, è morta in seguito a un incidente che si è verificato nella chiesa dell’istituto “Uccellis”, che si trova in pieno centro a Udine, tra via Giovanni da Udine e via Gemona. Secondo quanto appreso la piccola, durante l’ora di religione che si teneva in una cappella della scuola, si sarebbe appesa a un’acquasantiera in marmo, rimanendo travolta.

Penelope, strappata alla vita da un tragico destino

L'episodio si è verificato di fronte ai suoi compagni. Sul posto il personale sanitario, ma le cure che le sono state prestate non sono state sufficienti e, a causa delle gravi ferite riportate, è morta dopo il trasferimento all'ospedale "Santa Maria della Misericordia". I fatti si sono verificati verso le 17. Presenti per le verifiche del caso i carabinieri del Norm della Compagnia di Udine.

I carabinieri in uscita dall'educandato Uccellis

277A9770-07BA-4C82-BEF5-FEBCC6FF597F-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • Entra in bar e punta il fucile contro un cliente per un commento di troppo

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Una stupefacente immagine del Friuli su "Le foto che hanno segnato un'epoca"

Torna su
UdineToday è in caricamento