Ragazzo minorenne riesce a salvare il padre dal suicidio

L'uomo, un 50enne della zona di Aquileia, stava per farla finita quando è arrivato il figlio, che lo ha convinto a rinunciare al tragico gesto

Ha appeso una corda con un cappio in una stanza di casa, ci ha infilato la testa e stava per farla finita. A salvargli la vita - secondo quanto riporta Il Gazzettino - è però arrivato il figlio minorenne, che lo ha convinto a desistere. L’episodio, che ha avuto come protagonista un 50enne della zona di Aquileia seguito da tempo dall’assistenza sanitaria a causa di una depressione, si è verificato nella tarda serata di lunedì. L’uomo è  stato successivamente accompagnato in ospedale per le cure e l’assistenza  del caso. Non sarebbe in pericolo di vita. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

Torna su
UdineToday è in caricamento